Tirocini nelle Marche

TIROCINI FORMATIVI ATTIVABILI NELLA REGIONE MARCHE

9000uno

PER LE IMPRESE PER I TIROCINANTI
Tirocinio
Tirocinio
Attivazione tirocinio nelle Marche
Attivazione tirocinio nelle Marche
Attivazione tirocinio nelle Marche

Info & Moduli

Opportunità per le imprese Marchigiane

  • Forma nuovo personale
  • Valutane le competenze
  • Risparmia sui costi
RICHIEDI INFORMAZIONI

Cos’è un tirocinio

Il Tirocinio extracurriculare è un periodo formativo volto ad arricchire le conoscenze e le esperienze del tirocinante ed a favorire l’inserimento nel mondo del lavoro, attraverso l’esperienza diretta in un’azienda ospitante. Questa modalità non si configura come rapporto di rapporto di lavoro non costituisce promessa di assunzione al termine dello stesso.

Chi può ospitare un tirocinante

  • Aziende;
  • Fondazioni;
  • Associazioni;
  • Studi professionali;
  • Enti pubblici, con sede nella Regione Marche

Chi può svolgere un tirocinio

Chi può svolgere un tirocinio:

  • Coloro che sono in stato di disoccupazione secondo la normativa vigente;
  • Coloro che pur essendo occupati benficiano di strumenti di sostegno al reddito;
  • Coloro che sono a rischio di disoccupazione;
  • Coloro che pur essendo occupati siano in cerca di altra occupazione;
  • Coloro che sono disabili e/o svantaggiati.

Durata di un tirocinio

Il tirocinio formativo può durare dai 2 ai 6 mesi, elevabili fino a 12 mesi per specifici profili professionali o per i soggetti svantaggiati. I tirocini estivi rivolti a studenti, invece possono durare da 14 giorni fino a massimo 3 mesi.

Indennità di partecipazione

Per i partecipanti è prevista una indennità mensile minima di € 400,00, qualora il tirocinio abbia un orario settimanale inferiore a 30 ore ed un importo di € 500,00 in caso l’orario del tirocinio sia pari o superiore a 30 ore settimanali. Per avere diritto all’indennità, i tirocinanti devono effettuare almeno il 75% delle ore di presenza mensili previste. L’indennità viene corrisposta dal soggetto ospitante. In alcuni bandi pubblici (come nel caso di GARANZIA GIOVANI) l’indennità potrà essere corrisposta in tutto o in parte dalla pubblica amministrazione.

Programma Garanzia Giovani

Il Programma GARANZIA GIOVANI è rivolto a giovani NEET che possiedono i seguenti requisiti:

  • Avere tra 15 e 29 anni;
  • Essere in stato di disoccupazione;
  • Non essere iscritti ad un percorso di studi (scuola secondaria, università o altro corso di formazione professionale);
  • Non essere inseriti in altri percorsi di tirocinio.

Dopo essersi iscritti al Programma GARANZIA GIOVANI presso il Centro per l’Impiego di riferimento, i giovani avranno la possibilità di effettuare un tirocinio formativo della durata da 3 a 6 mesi con orario settimanale da 25 a 35 ore. A fronte di una presenza del 75% delle ore mensili e delle ore totali dell’intero periodo di tirocinio, i giovani riceveranno un’indennità di partecipazione mensile di euro 500,00 (di cui € 300,00 a carico della Pubblica Amministrazione e € 200,00 a carico dell’Azienda ospitante).

Opportunità per le imprese Marchigiane

Il tirocinio extracurriculare ed in particolar modo quello cofinanziato dal Programma GARANZIA GIOVANI, resta una importante opportunità per le aziende del territorio che, a fronte di costi molto contenuti e senza alcun obbligo di assunzione, avranno l’opportunità di valutare le competenze pregresse e/o acquisite dal tirocinante durante il periodo di permanenza in azienda. I costi per il soggetto ospitante sono, oltre alle indennità di partecipazioni (pari e € 200,00 per tirocini del programma GARANZIA GIOVANI), il costo per la copertura INAIL e quello per la stipula di una polizza RCT.

Tirocini estivi per studenti

Il TIROCINIO ESTIVO, è un particolare tipo di tirocinio rivolto ai giovani che abbiano compiuto 16 anni e che siano regolarmente iscritti presso un’istituzione scolastica o un ente di formazione professionale. La finalità è quella di orientamento e addestramento pratico non necessariamente collegato al piano di studi, da svolgere durante le vacanze estive, senza sostituire il programma di alternanza scuola lavoro. Il tirocinio può avere una durata da 14 giorni a tre mesi, con un orario settimanale non superiore a 25 ore e prevede una indennità di partecipazione di € 400,00 mensili (o frazione di mese).

Attivazione dei tirocini

L’attivazione di un tirocinio prevede la realizzazione di un progetto formativo individuale concordato tra un SOGGETTO PROMOTORE, il SOGGETTO OSPITANTE (azienda o altro) e il TIROCINANTE, in cui si definiscono gli obiettivi formativi e le modalità attuative. L’attivazione di un tirocinio viene effettuata dal soggetto promotore, generalmente un Centro per l’Impiego oppure un’agenzia per il lavoro pubblica o privata accreditata dalla Regione Marche. Possono rivolgersi ad un soggetto promotore sia aziende che desiderano ospitare un tirocinante sia una persona avente i necessari requisiti che si rende disponibile a partecipare ad un tirocinio. Nel caso di tirocini attivati nell’ambito del Programma GARANZIA GIOVANI occorre attendere l’ammissione a finanziamento da parte della Regione Marche

Contattaci

Sei un azienda o vorresti fare un tirocinio?

Compila il modulo su misura per te!

Incrocio Domanda Offerta

La maggior parte dei soggetti promotori sono agenzie per il lavoro interinale dunque se chi si rivolge al soggetto promotore ha già individuato la controparte (cioè se trattasi di azienda ha già individuato il tirocinante o se trattasi di persona fisica ha già individuato l’azienda disposta ad ospitarla) le formalità per l’attivazione possono iniziare subito altrimenti è anche possibile lasciare la propria disponibilità lasciando al soggetto promotore il compito di tentare di effettuare l’incrocio

Limiti numerici per sogetti ospitanti

Un’azienda può ospitare contemporaneamente un numero di tirocini proporzionale alle dimensioni dell’unità operativa (sede di svolgimento) del soggetto ospitante:

  1. Da 0 a 5 dipendenti 1 tirocinante per sede operativa;
  2. Da 6 a 20 dipendenti 2 tirocinanti per sede operativa;
  3. Con più di 20 dipendenti, il 10% di tirocinanti rispetto ai dipendenti, per sede operativa.

Contattaci

Hai bisogno di una consulenza per capire se puoi attivare un tirocino?

Compila il modulo su misura per te!

Casi in cui un tirocinio non è attivabile

Il tirocinio non è attivabile se:

  • Non siano stati convertiti in rapporti di lavoro almeno un terzo dei tirocini conclusi, da parte del soggetto ospitante;
  • Il tirocinante abbia avuto un rapporto di lavoro o effettuato una collaborazione o avuto un incarico di servizi con il soggetto ospitante, nei due anni precedenti la data di attivazione;
  • Il tirocinante abbia in corso procedure di ammortizzatori sociali per attività equivalenti a quelle del tirocinio;
  • Si richieda l’attivazione di un tirocinio per professioni abilitanti all’esercizio di una professione regolamentata per attività inerenti la professione stessa.

ContattiMore

Per le imprese

Sei un impresa e sei disponibile ad ospitare un tirocinante?

Compila il form



    Per i tirocinanti

    Sei interessato a partecipare ad un tirocinio?

    Compila il form


      perché scegliere noi

      Per avere ulteriori informazioni sui diversi tipi di tirocini puoi contattare

      9000uno

      9000uno – Via Canaletto 45, Senigallia (AN)

      071 68 71 001

      Tirocini Marche

      Promosso da 9000uno

      Indirizzo

      Via Canaletto 45 
      Senigallia (AN)

      Link Utili

      Home
      Privacy
      9000uno

      Orari

      Lun - Ven
      9:00 - 13:00
      15:30 - 19:00

      P. IVA 01474460423

      Powered By Connetter